home Acque Interne, News Trofeo Befana a Borzonasca: report completo su NewsFishing.it

Trofeo Befana a Borzonasca: report completo su NewsFishing.it

Pesca della trota INVERNALE e la Fi.Ma Chiavari, anche questa volta “colpisce nel segno”
portando a compimento il TROFEO BEFANA, una Gara PROMOZIONALE che si è svolta domenica 13
gennaio, coronata da una buona media di catture per tutti i partecipanti, divisi in settori ordinati in numeri
e cadenzati da ben 12 turni di pesca con conseguenti spostamenti. Grande il divertimento, con il pesce
praticamente distribuito per tutto il lago di Malanotte, distante da riva, ma pescabile per tutti dal primo
minuto sino alla fine. Quest’anno il Trofeo era riservato a due specialità: Trota Lago (esche naturali)
e Mosca (esche artificiali), e riservato a soli SOCI della Fi.Ma Chiavari categoria agonisti e amatoriali.
Ricordando che la gara aveva lo scopo di pura Promozione della pesca e avvicinamento allo sport all’aria
aperta, alla natura per l’intera famiglia dal nonno al nipote e dalle mamme ai mariti, completato da una
cornice ottimamente attrezzata quale l’albergo/ristorante U Rustegu che affianca il lago Malanotte e
riserva simpatia, buona cucina, servizi e confort, sempre utili e graditi, specialmente in queste giornate
invernali dove acqua e gelo non hanno risparmiato nessuno, compreso qualche spolverata di neve.
IL PODIO: Veniamo alla gara, per vincere occorreva buona abilità ed intuito, e su tutti emerge con buon
distacco Giovanni Peirano che cattura 27 trote, conquistando l’assoluto ed il TROFEO BEFANA 2013.
Secondo posto assoluto per Roberto Bergamino tiene testa agli attacchi degli avversari del proprio settore
chiudendo con 18 trote. Terzo posto assoluto per Alberto Nicolini, che inaugura il “ritorno agonistico” in
FI.MA, dopo la trasferta triennale in Val d’Aosta, con la vittoria del proprio settore “mosca” con 17 trote.
Categoria Giovani: Vittoria di Gabriele Solari che a soli 12 anni fa tremare gli adulti con 14 trote; seguono
Maurizio De Vincenzi (13 anni) e Tommaso Gazzolo (14 anni).
Categoria Donne: un premio anche all’unica donna pescatrice Luciana Castellini, che non manca mai un
appuntamento di pesca.

Vediamo ora i Piazzamenti x settore:
Settore “Mosca”: vittoria di Alberto Nicolini, che riesce a distanziare i colleghi trovando pesce ovunque,
anche in quei pochi ma determinanti box “poveri”. Tiene il passo nella sfida di specialità Umberto Righi,
che cede solo negli ultimi turni, fermandosi al secondo posto con 11 trote. Al terzo posto troviamo
un “arrembante” Stefano Circella, che con i suoi 16 anni emerge con prepotenza e dimostra buona
padronanza della tecnica anche negli scontri diretti con avversari di più ampia pratica che lascia dietro.
Settore ESCHE: nel settore B un grande Giovanni Peirano “traccia” un solco invalicabile e vince alla grande,
segue un “allievo” Alessandro Sbarboro con 13 trote (anche lui 16 anni); 3° Pinuccio Frau a 12 trote. Nel
settore C, vittoria di Roberto Bergamino (18 catture) seguito dal giovanissimo Gabriele Solari che chiude a
14 pesci; 3° pari merito Angelo Montedonico e Lorenzo Nava con 7 trote.


Prossimo appuntamento: Visto l’entusiasmo dei partecipanti, la Fi.Ma ha subito messo in cantiere un
nuovo impegno di pesca invernale nel Lago di Malanotte, prevedendo per sabato 26 il raduno PESCA
INSIEME aperto a tutti i pescasportivi e per domenica 27 gennaio il TROFEO COPPIE, gara Promozionale
Trota Lago/mosca a settori (ovviamente condizioni climatiche permettendo).

Umberto Righi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *