home Mare, News TONNO ROSSO SENZA LIMITI

TONNO ROSSO SENZA LIMITI

TONNO ROSSO SENZA LIMITI STAGIONALI PER LA PESCA RICREATIVA. FIPO: PASSO IN AVANTI, ORA SI SEPARINO LE QUOTE DEGLI SPORTIVI DA QUELLE DEI PROFESSIONISTI

Dichiarazione di Ciro Esposito, presidente della Fipo

“La Fipo ha accolto con favore la decisione del Mipaaf di autorizzare, tramite il Decreto ministeriale del 19 giugno 2012, la pesca al tonno rosso senza limiti stagionali o quantitativi di cattura, purché il pesce venga rilasciato senza danni. Questo provvedimento risponde alle sollecitazioni pervenute in sede istituzionale e sostenute dalla Fipo da parte di alcune associazioni della pesca ricreativa, e costituisce un concreto e valido passo in avanti verso il riconoscimento della peculiarità del settore dei pescatori sportivi. Tuttavia il nostro augurio è che il passo successivo da parte del ministero delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali sia quello di separare i quantitativi di cattura assegnati al comparto sportivo da quelli attribuiti alla pesca di mestiere, affinché il nostro settore non sia penalizzato dagli eventuali sforamenti effettuati dagli operatori del comparto professionale, la cui stagione di pesca inizia prima della nostra”.

È il commento di Ciro Esposito, presidente della Fipo (la Federazione italiana dei produttori e distributori di attrezzature per la pesca dilettantistica), in merito al Decreto ministeriale 19 giugno 2012 sulle nuove disposizioni per la cattura del tonno rosso per la stagione 2012.

Comunicato segreteria Presidenza FIPO

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *