home Mare, News Stranissimo pesce pescato in Nuova Zelanda

Stranissimo pesce pescato in Nuova Zelanda

Questo stranissimo pesce sarebbe stato pescato in mare al largo dell’isola di Durville in Nuova Zelanda. A darne notizia è stato il blog mondopescanews diretto da Roberto Ferrario. Il pesce, che vediamo in foto, ha una morfologia che ricorda molto una lampuga, anche se le due grosse pinne stupiscono davvero. Sempre sul Blog di Roberto Ferrario si dice che sembrano essere stati catturati altri esemplari di questa specie lungo le coste del Sud America, dove questo strano pinnuto viene chiamato “wet spooner” o “black candy“. In Nuova Zelanda invece è stato soprannominato “diamond tooth whistler“. Se fra i nostri utenti ci fosse qualche appassionato di biologia marina particolarmente “ferrato” sull’argomento, lo invitiamo a scriverci alla mail newsfishing.it@gmail.com. Così potremo dare a tutti gli utenti dell’app PescaVideo maggiori info su questa “nuova specie” marina.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *