home News Siccità e monitoraggio flussi idrici

Siccità e monitoraggio flussi idrici

Prosegue il monitoraggio per siccità dei corsi d’acqua del Levante, ad opera delle Guardie FIPSAS durante i normali turni di pattugliamento, in particolare il basso corso del Torrente Lavagna da Coreglia sino a Carasco e il Petronio da Bargonasco a valle. Per il momento nel Lavagna, pur con evidente ritiro delle acque permane un minimo di scorrimento superficiale. Nel torrente Petronio invece, la situazione si presenta decisamente più grave, e resta alto il rischio del prosciugamento totale delle pozze. In alcuni casi si è intervenuto con il recupero dei pesci e trasferimento a monte. L’importanza di preservare la fauna ittica del Petronio, resta tra le priorità per la significativa presenza di specie ittiche tutelate dalle attuali normative CEE e dalla LR 28/2009, come ad esempio il Barbo Canino, un pesce a rischio estinzione e che risulta sempre più sporadicamente presente nei corsi d’acqua del territorio provinciali,
perché molto sensibile all’inquinamento.

Umberto Righi  (Fi.Ma. Chiavari)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *