home News, Spinning Rivista Spinning Mania: pescatori abbonati e lettori infuriati

Rivista Spinning Mania: pescatori abbonati e lettori infuriati

Rivista di pesca Spinning Mania: abbonati e lettori infuriati

Che fine ha fatto la rivista mensile Spinning Mania? Se lo sono chiesti per parecchio tempo i lettori e gli abbonati di questa rivista mensile diretta dal signor Fabio Marotta e pubblicata dall’editrice Penta Press srl. L’ultimo numero che, ad oggi, aveva visto la luce era stato quello di aprile, dopo che già in alcune occasioni la mensilità di questo periodico era “saltata”. Al momento sembrano esserci pochi dubbi sulla sorte, o quantomeno sul presente, di questo giornale, visti i commenti di tantissimi appassionati di pesca a spinning sulla pagina facebook di Spinning Mania, che riportiamo alla fine di questa notizia.

Rivista di pesca: pescatori infuriati

Leggendoli ci si può accorgere di come sia forte, purtroppo, la sensazione che si profili, per quanti hanno pagato in anticipo un abbonamento a 12 numeri, lo spauracchio di non essere mai più rimborsati dei soldi che hanno speso. Parliamo di 55 euro a persona. Una cifra considerevole! Per rendercene meglio conto, solo a titolo di esempio, calcoliamo che per mille abbonati gli introiti corrispettivi a questa cifra sarebbero di 55mila euro!

Ed ecco alcuni, ma solo alcuni, piccati commenti tratti dalla pagina facebook, pubblicamente condivisti sulla pagina FB di Spinning Mania:

Gianluca Casali Le ultime famose parole su spinning mania di aprile ” in edicola dai primi di maggio” … oramai siamo a giugno… io penso che sia vostro dovere dare delle spiegazioni plausibili ai lettori ! Sennò a cosa serve questa pagina?

Danilo Ciula Qualche disagio iniziale potrebbe anche essere ammesso ma non è possibile che ogni mesi puntualmente si verifichi qualche problema…

Elia Serratore io come altri abbiamo pagato per un sevizio che non esiste!!! E se esiste non vale i soldi dell’abbonamento!!!

Michele Morresi Capite pero che io come altri abbiamo pagato per un sevizio che non esiste!!! E se esiste non vale i soldi dell’abbonamento!!! cito e sottoscrivo

Marco Micieli Il num della redazione me lo da inesistente 🙂

Jessica Perin Ho provato anch’io a chiamare xchè mio marito ha fatto l’abbonamento in redazione non rispondere nessuno dà inesistente e cmq nessuno che risponda o che ti dia una risposta…

Nicola Matto pensavo fosse solo un problema che accadeva a me, ma vedo che è una cosa comune.

Marco Beria vergognatevi…..bravi a fot###e la gente in questo modo….almeno rispondere penso sia cortesia

Marco Ghizzi Siete scomparsi !! perche’ non rispondete al telefono o su FB . a chi chiede spiegazioni , il vostro comportamento non è molto serio , visto che abbiamo pagato un abbonamento.

Sauro Metti Mi stavo propio domandando che fine aveva fatto la rivista fra l’altro nemmeno carp fishing mania è uscita !!!

Jethro Bass Arrivati a questo punto mi piacerebbe sapere se la redazione (ONESTAMENTE) rinnoverebbe l’abbonamento se si trovasse nelle nostre condizioni. A mio avviso un numero di telefono FUNZIONANTE per le reperibilità è d’obbligo se si vuole mantenere fede ai propri impegni. Poi fa parte del lavoro se la persona che risponde al telefono deve ripetere la stessa cosa a tutti quanti. Ma chiudere le porte lasciando questi messaggi succinti fa scadere la vostra ottima rivista. Poi francamente di ricevere le riviste mancanti tutte in una volta, non a senso indipendentemente che voi garantiate i 12 numeri!

Che Vin Flit Scandaloso, non c’è altro da dire

Marco Beria ragazzi…anzi a tutti gli abbonati: qui il culo lo dobbiamo muovere noi e trovare il sistema per fargli una bella denuncia alla casa editrice.i problemi specie in un momento di crisi come questo, ci possono essere, però non meritiamo un simile trattamento con un messaggio in rete ogni 10 giorni e il numero della redazione improvvisamente inesistente…vergognatevi…bravi ad incu###e la gente in sto modo….

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *