home Mare, News, Tu reporter Quello che nessuno vorrebbe ritrovarsi all’amo

Quello che nessuno vorrebbe ritrovarsi all’amo

Grande squalo sbrana squalo di 3 metri nel Mar Ligure: appeso all’amo resta solo la testa dello squalo volpe

Riportiamo la notizia appena comunicata dal CCS Scienze Ambientali e Naturali – Genova : “Al largo di Camogli, in un palamito da pesce spada è stato pescato un esemplare di Alopias superciliosus, un pesce volpe molto raro in mediterraneo. Il corpo di questo pesce, presumibilmente lungo più di tre metri era troncato immediatamente dietro alle pinne pettorali. Sulla parte rimasta attaccata al palamito erano presenti i segni di denti triangolari con una base di circa 3 cm”. Che giri uno squalo gigante tra le acque di Camogli?

squalo shark pesce pesca palamito squalo bianco carcharidon carcharias_01
LA TESTA DELLO SQUALO VOLPE, RECUPERATA DAL PESCATORE LIGURE.
squalo shark pesce pesca palamito squalo bianco carcharidon carcharias_03
L’IMPRONTA DI UN DENTE DELLO SQUALO ASSALITORE, MISURATA, PARLA CHIARO: 3 CENTIMETRI.

 

 

squalo shark pesce pesca palamito squalo bianco carcharidon carcharias_02
LO SQUALO VOLPE DI CIRCA TRE METRI TRANCIATO DI NETTO.

One thought on “Quello che nessuno vorrebbe ritrovarsi all’amo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *