home Acque Interne, News Pescatori stranieri e italiani che agiscono muovendosi al di fuori delle regole

Pescatori stranieri e italiani che agiscono muovendosi al di fuori delle regole

Mario Pecchioli – Responsabile Nazionale FIPSAS del Servizio di Vigilanza ittica e ambientale ha risposto in merito alle segnalazioni di pescatori che agiscono muovendosi al di fuori delle regole, per meglio dire “bracconieri”. Come potrete ascoltare è affrontato anche il tema dei bracconieri stranieri che fanno stragi di pesci nei corsi d’acqua italiani per poi, con ogni probabilità, vendere i pesci “rubati al fiume” con ogni mezzo.

Mario Pecchioli, a chi dovesse essere testimone di un reato, consiglia di non mettersi in coflitto con chi compie il reato ma, piuttosto segnalare a chi è preposto alla salvaguardia della fauna ittica, alle Sezioni Provinciali.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *