home Acque Interne, News Europeo Mosca: Italia male dopo 4 gare

Europeo Mosca: Italia male dopo 4 gare

A Liptovsky Myculas, in Slovacchia, si sta disputando il Campionato Europeo di Pesca con la Mosca. Partecipa la nazionale azzurra diretta da CT Pierluigi Cocito. La competizione si svolge in 5 settori e coinvolge tre fiumi diversi, il Vàh(3), il Poprad(1) ed il Belà(1).

Dopo le prime due sessioni, una al mattino ed una pomeridiana, entrambe in condimeteo pessime, la nazionale azzurra era in settima posizione. In condizioni climatiche decisamente migliori rispetto al primo giorno di gara, si sono svolte la terza e la quarta sessione dell’europeo. Nonostante il grande impegno dei ragazzi più giovani e l’ottima tecnica dei nostri azzurri, ancora non si è riusciti a trovare la mosca giusta. Dopo la quarta sessione l’Italia scende all’ottava posizione della classifica generale. Ma non è detta l’ultima parola, oggi nelle ultime 2 sessioni di gara anche con un pizzico in più di fortuna, si può tentare una scalata al podio ampiamente alla portata. A questo link vedi la classifica provvisoria: http://portale.fipsas.it/LinkClick.aspx?fileticket=s2faQ2n2e1U%3d&tabid=314&language=it-IT

 

Il Team Azzurro di fly fishing:

CT: Pierluigi COCITO

VICE CT: Stefano URBANI

ATLETI
Federico SANTI
Luca PAPANDREA
Andrea ADREVENO
Edgardo DONA’
Fabio OJETTI
Franco CROZZOLETTO

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *