home News Pesca al siluro: due grandi catture tra Italia e Francia

Pesca al siluro: due grandi catture tra Italia e Francia

Negli ultimi giorni sono stati pescati due siluri superiori al quintale. Uno in Italia e l’altro in Francia.

Sono entrambe due catture eccezionali e, se non sono da record ci sono quasi. Il primo pescato nel Gard, in Francia, più esattamente nel comune di Vauvert. Pescato da Sebastien Delabre il pesce ha suscitato scalpore dopo le afframzioni del pescatore che sostiene di aver pesato il pesce ed aver battuto il record del mondo con 130 Kg superando cosi il record ottenuto nel febbraio 2015 dai fratelli Ferrari con la cattura da 127 Kg. Ancora il record comunque non è stato confermato.

Il secondo pesce invece è stato pescato a Marotta da Andrea Francesconi della società Aps Fano. Una cattura di tutto risetto anche se non proprio da record. Si tratta infatti di un siluro lungo ben 2, 60 metri per 100 Kg di peso tondi tondi. Nel bacino dove è stato pescato il siluro i pescatori erano in allerta, sapevano che girava un grosso predatore. Le prove stavano nella sparizione degli avannotti e dei piccoli pesci gettati a scopo ripopolamento che scomparivano in breve tempo. Il gestore del lago di Marotta infatti si è rivolto a Francescini per cercare di “estirpare” la piaga del lago. E cosi, dopo due mesi di ricerche il pesce è venuto all’amo. Per tirarlo a terra ci sono volute ben 4 ore ed il pesce è stato sopresso subito dopo la cattura.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *