home News, Spinning L’Italia dello Spinning è senza medaglie

L’Italia dello Spinning è senza medaglie

Pesca a spinning: l’Italia dello Spinning 2012 è senza medaglie

In questa edizione di Polonia 2012 l’Italia ha dovuto cedere il passo e …anche il podio! Come nel 2010 in Croazia. Evidentemente, per gli amanti dello sport e delle statistiche, gli anni pari non portano bene agli azzurri. Almeno  a partire dagli ultimi cinque anni. La Nazionale di Spinning cede il titolo mondiale conquistato magistralmente lo scorso anno e scende dal podio, attestandosi in un anonimo 9° posto in classifica generale. Non possiamo dire nulla ai ragazzi del bravissimo tecnico Zecchi, che ci hanno messo cuore e anima e, soprattutto, tanta qualità ed esperienza, ma… era l’anno dei russi.

Pescatori russi vincono il titolo di pesca a spinning

Dobbiamo quindi, “chapeau” ai neo-campioni dell’est. Inoltre, a rafforzare l’opinione che i Paesi dell’est europeo siano in piena crescita agonistica c’é la conferma che il podio è stato tutto un discorso tra loro: 1° Russia, 2° Slovacchia e 3° la Repubblica Ceca.

“Ogni tanto, che l’Italia lasci anche ad  altre Nazioni il risultato e gli allori, è un segnale che fa bene a tutto il movimento della pesca sportiva mondiale. E’ sintomo di crescita e di interesse verso questo Sport” ha dichiarato nel corso della premiazione il Presidente della FIPSed Ugo Claudio Matteoli. Lo avrà detto a denti stretti, con un certo rammarico… essendo italiano. Ma conoscendolo abbastanza e, avendo cognizione del suo grande amore per la Pesca Sportiva e per le sue discipline, le sue non sono state certamente parole di circostanza, dettate dal momento e dalla carica internazionale che ricopre, ma il pensiero sincero di chi lavora tanto per il bene del movimento e di questo meraviglioso sport che rappresenta la pesca sportiva.

Pesca a spinning: la rivincita nel 2013?

Comunque, bravi tutti. Atleti e Staff Tecnico. Accompagnatori e Dirigenti di una Nazionale che, stavolta ha avuto uno stop ma che mentalmente è già rivolta al Mondiale 2013 (anno dispari!) per riprendersi la rivincità: molto probabilmente proprio in casa di una delle Nazioni oggi medagliate.

Fonte: portale Fipsas

Se vuoi leggere più articoli di pesca a spinning clicca sul link, e iscriviti alla newsletter su Spinning TV

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *