home Mare, News Italia B canna da natante in Polonia

Italia B canna da natante in Polonia

Da quest’anno Fipsas (Federazione Italiana Pesca Sportiva e Attività Subacquee) ha permesso alla Nazionale B di canna da natante in mare a una nuova gara. Dopo la partecipazione di Italia A al Mondiale di La Rochelle (vedi notizia: https://www.newsfishing.it/medaglia-di-legno-per-la-nazionale-italiana-di-pesca-con-canna-da-natante-a-la-rochelle/), adesso la Nazionale B è impegnata per un quadrangolare di pesca in mare dalla barca con esche artificiali in Polonia.

 

Ecco il comunicato Fipsas:

La Nazionale Italiana si prepara alla grande sfida del 1° Europeo Drifting Esche Artificiali, una tecnica di pesca lontana dalla nostra esperienza, e dalle nostre prede abituali, i ragazzi sono carichi e pronti farsi valere.
Quattro le nazionali presenti in questa prima edizione che si disputa sul Mar Baltico: la Polonia, nazione ospitante con 4 squadre, la Germania, il Lussemburgo e la squadra italiana. Le condizioni meteo non sono perfette neppure oggi in cui parte ufficialmente, con la prima manche, questo primo europeo di Drifting con esche artificiali. Un forte vento ha condizionato le giornate di allenamento dove gli azzurri hanno testato gli artificiali ed il campo di gara. Per questa settimana si prevedono temporali alternati a schiarite con un netto abbassamento della temperatura. Il mare dovrebbe essere poco mosso. Per il Capitano Domenico Salvadori sono state importanti per la messa a punto della squadra e per ottimizzare la strategia di gara.

La SQUADRA ITALIANA è composta da:
Michele Arbore
Bruno Cocciolo
Anthony Giacomini
Paolo Lacerenza
Alessandro Marconi
CAPITANO/ATLETA di RISERVA Domenico Salvatori
DIRIGENTE ACCOMPAGNATORE Stefano Sarti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *