home Acque Interne, Carpfishing Il lancio di un campione

Il lancio di un campione

 

Vedere in azione un riconosciuto campione di lancio è fondamentale per capire che… stai sbagliando tutto. Sì, le tue frustate con quegli “swoosh” impressionanti sono inutili, perché più in là di quel tot non vai. Vedere in azione un big del lancio ti permette di capire che non è nella bruta potenza il segreto delle grandi distanze, ma nella coordinazione, nel posizionamento del corpo, nella collaborazione tra la parte superiore e quella inferiore di quella straordinaria macchina che è l’essere umano. La gradualità, poi, è quella che fa tutto: partire piano per finire forte è il segreto di qualsiasi “cast” che vuole andare oltre l’orizzonte. Nel video qui sotto vediamo Mark Hutchinson in azione e capiamo cosa significa fare un lancio armoniosamente lungo. Per tanti i 100 metri sono “facili” da raggiungere, i 150, beh, sono un’impresa, anche se molti dicono di farcela. E c’è una cosa molto interessante nel video. Guardate quanto è ampia la distanza fra cimino e Spomb. «Longer the drop, larger the arch, longer the cast», ci ha detto Mark. Più è lungo il drop, più è ampio l’arco più e lungo il lancio. Semplice, no?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *