home Attualita', Mare, News Dopo StreetView arriverà SeaView? (2a parte)

Dopo StreetView arriverà SeaView? (2a parte)

Dopo StreetView arriverà SeaView: per esplorare i fondali marini stando dietro al pc

Ve ne avevamo parlato un paio di giorni fa. La grande forza di internet verrà sfruttata in futuro per mostrare al mondo i fondali marini. Certo, non sappiamo fino a che punto ed in quali tempi questo sarà possibile ma si tratta di una notizia e non di un sogno. Google infatti, già creatore dell’arci-noto sistema StreetView (che permette di percorrere virtualmente le strade del mondo), ha dato il via a un progetto analogo che riguarda i fondali marini.

SeaView per esplorare i fondali marini stando dietro al pc

Subacquei dotati di particolari strumenti stanno attualmente registrando immagini da elaborare per rendere visibile a tutti lo spettacolo della barriera corallina australiana. Possiamo immaginare che le difficoltà siano evidenti, sia in fase realizzativa e tanto più in fase di assemblaggio della mappatura digitale. Seguite NewsFishing perché torneremo presto a parlarne dato l’interesse per tanti appassionati di pesca in mare da barca e pesca in apnea .

Fonte dell’immagine: instantfundas.com

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *