home News Alla ricerca dei pirati con l’elicottero. Pescavano tonnetti rossi. 20 i sequestri

Alla ricerca dei pirati con l’elicottero. Pescavano tonnetti rossi. 20 i sequestri

Alla ricerca dei pirati con l’elicottero. Pescavano tonnetti rossi. 20 i sequestri

Caccia ai predoni del mare con gli elicotteri per scovare i cacciatori di piccoli tonni rossi lungo la costa Campana. Una vera strage, pesci ancora immaturi, non superiori agli 800g. Ed a cacciarli sono sia i pescatori professionisti che i pseudosportivi.

Sabato e domenica scorsi una vera e propria mattanza, con centinaia di esemplari facilmente catturati. Nonostante la difficoltà dei controlli, ieri un’altra ventina di sequestri da parte delle vedette della Guardia Costiera e della Guardia di Finanza che perlustrano il golfo.
Pochi e inefficienti gli interventi a terra, nella realtà dei mercati all’ingrosso, delle pescherie, soprattutto delle cucine, dei ristoranti tipici marinari, che non esitano a confezionare barattoli di tonnetto rosso, approfittando della scarsa quotazione del pesce, ormai valutato non più di 2 o 3 euro al chilo e venduto direttamente dai pescatori.
I sequestri di maggiore consistenza sono stati effettuati sotto le coste di Procida, Ischia, di Capo Miseno, di Torre del Greco e di molti centri della penisola sorrentina, oltre che del Cilento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *